Milano, 16 maggio 2018 – In data odierna si è svolto presso la Prefettura di Milano il primo corso in Italia, per le Forze di Polizia e i Vigili del fuoco, di aggiornamento sugli attacchi agli oleodotti, volto a promuovere la condivisione delle conoscenze tra gli operatori del settore e le Amministrazioni preposte.

Tale corso nasce in continuità con le iniziative di cooperazione e confronto individuate nel tavolo istituzionale sugli attacchi agli oleodotti, aperto presso il Ministero dell’Interno nel settembre 2015. Il Ministero dell’Interno ha efficacemente promosso un’azione sinergica tra istituzioni, Forze di Polizia e settore petrolifero a dimostrazione che una reazione coordinata è in grado di contrastare anche fenomeni criminali complessi.

Tale modello positivo di partenariato pubblico-privato, che ha consentito di ridurre gli attacchi agli oleodotti, è stato prontamente adottato nel territorio di Milano e il corso odierno si pone in tale percorso.

Nonostante i risultati è importante non abbassare la guardia perché il fenomeno è solo sopito, visto l’interesse delle organizzazioni criminali per il settore.

UP esprime il proprio apprezzamento alla Prefettura di Milano per il supporto ricevuto e conferma la disponibilità a mettere a disposizione tutte le informazioni in possesso del settore per la repressione di tale fenomeno.

pdf
DOWNLOAD Comunicato stampa Corso oleodotti